Battezzare una stella: si può?

Da quando gli umani hanno capito che per accoppiarsi tocca mettere in atto un piano complicatissimo per conquistare la controparte, c’è chi ha pensato di dare il nome dell’amato a una stella. Non è una cosa originale, lo fanno dai tempi delle tigri con i denti a sciabola, ma sicuramente è un gesto di grande impatto: ma si può battezzare una stella? Sì, ma no. Insomma quasi, ma se il vostro obiettivo è conquistare il cuore del vostro grande amore sicuramente non sarà necessario entrare in cavilli burocratici che fanno solo un gran blablabla.

Si può battezzare una stella?

Attenzione: il cielo non è in vendita. L’unico modo per dare ufficialmente il nome a un corpo celeste è scoprirlo. Perciò non esiste nessuna organizzazione (terrestre o extraterrestre) che possa ufficialmente assegnare il nome a una stella e dichiararla di vostra proprietà. Io ve l’ho detto, che sia molto chiaro. Ciò nonostante vi ho detto che è possibile farlo sebbene si tratti di un modo un po’ astratto. Noi l’abbiamo fatto! Volete sapere come e perché?

Una stella è un desiderio

Quando ero bambina passavo l’estate in una località del Lago di Garda con i miei nonni, da giugno a settembre godevo delle notti stellate lontane dallo smog cittadino. La sera io e il nonno stavamo seduti in veranda e lui provava a essere un uomo gentile e affettuoso, ma non gli riusciva benissimo, non sempre. Durante uno di questi tentativi lui mi disse che se guardavo una stella mentre esprimevo un desiderio, questa se ne faceva in qualche modo carico aiutandomi a esaudirlo. I momenti sentimentali che ho vissuto con lui sono davvero pochi (anche perché è morto giovanissimo, un cancro se l’è portato via che non aveva ancora 70 anni), ma me li ricordo bene perché erano davvero insoliti da parte sua. Quindi, facendola breve, sono cresciuta con l’idea romantica che ogni stella potesse custodire uno o più desideri di qualche essere umano sulla Terra. Grazie nonno.

Ecco perché ho “comprato” una stella: ho dato un nome alla custode di un desiderio.

La nostra stella si chiama Flaminia

Pur sapendo che si tratti esclusivamente di un gesto simbolico e di un gioco privo di qualsivoglia validità legale, abbiamo battezzato una stella per regalare un nome alla custode di un desiderio. Abbiamo un certificato! Un certificato che non ha valore in nessun tribunale dell’universo, ma semplicemente un promemoria in cui ci stanno le coordinate della stella per poterla vedere con la strumentazione adeguata. Per il mondo sarà pure la stella numero 1016-801-036, ma per noi è Flaminia.

Schermata 2018-10-17 alle 09.07.09

Perché battezzare una stella?

Ma se è tutto finto, perché spendere soldi? Perché noi umani siamo fatti così, molto spesso finiamo per destinare parte dei nostri risparmi a cose completamente inutili. Dare il nome a una stella costa quanto regalare un bel mazzo di rose rosse a gambo lungo, le rose si sciupano in un paio di settimane e il battesimo di una stella è una cosa esclusivamente simbolica che non ha scadenza. Perciò la risposta esatta alla domanda “Perché battezzare una stella” è: “perché è carino”.

Come battezzare una stella?

Ci sono moltissime aziende che organizzano pacchetti regalo più o meno costosi, a seconda di quanto si vuole essere scenografici. Si possono spendere cifre astronomiche (ahahaha!) ma anche poche decine di euro. Ma se ciò che vi interessa è una cosa discreta, poco costosa e sufficientemente personalizzabile, allora vi consiglio Etoilez-moi.com

Parlando in soldoni, con Etoilez-moi e con una quarantina d’Euro, in 72 ore vi arriva a casa un certificato, la mappa stellare della costellazione alla quale appartiene la stellina da voi battezzata. Si può anche aggiungere un gioiellino a forma di stella, un testo personalizzato, una confezione regalo e altre opzioni carine. Ma, soprattutto, ce n’è per tutte le tasche. Si tratta del pensiero perfetto per giovani coppie, ammettiamolo.

Ma volete vedere dov’è Flaminia? Eccola!

Schermata 2018-10-17 alle 09.07.31


 

[Post in collaborazione con Etoilez-moi]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...