Gravidanza e insonnia, come sopravvivere con un semplice click

L’insonnia in gravidanza arriva per diversi motivi; all’inizio sono i bomboni ormonali che ti mandano in botta manco ti fossi tirata mezza Rimini degli anni Novanta, successivamente arriva la scomodità.

Se per le piste ormonali non vi possiamo aiutare (tocca subirle e magari se ne può approfittare per della ginnastica pelvica di coppia), per la scomodità abbiamo trovato un grandissimo rimedio: il cuscino per gravidanza e allattamento.

Ecco a voi la diapositiva sobria e composta di una balena spiaggiata che trova benessere immediato con il suo cuscino a U.

Ma come funziona il cuscino per gravidanza e allattamento? Come può tornare utile?

Il fatto è che quando la pancia comincia a crescere e quando le tette cominciano veramente a diventare dei palloni da calcio con tanto di omologazione UEFA e FIGC, diventa praticamente impossibile trovare una posizione comoda per dormire in pace. Dormire a pancia in giù è certamente off limits, dormire a pancia in su è sempre scomodo e lo diventa ancor di più quando una tetta va Roma e l’altra a Milano, dormire di fianco sembra l’unica soluzione. Ah sì? E la pancia che tira dove la mettiamo? Basta, serve un sostegno. Come vedete dalla diapositiva, il cuscino a U permette di abbarbicarsi completamente, tipo scimmia, in modo tale che ogni parte del corpo in progressiva espansione abbia un certo contegno e non sprofondi nel caos entropico. In poche parole è un cuscino contenitivo per non ritrovare il proprio compagno collassato sotto 76 chili chi massa gravida.

Quanto costa il cuscino per gravidanza e allattamento?

Ce ne sono di diversi modelli, si va dal super economico (più che onesto e dignitoso) a quello super figo mega memory, Quello super economico comunque è quello che hanno regalato a me, quindi vi posso garantire che va benissimo. Sono due notti che dormo come non ho mai dormito prima da tre mesi a questa parte, a momenti pensavo di fare il vento a lavoro per continuare a pisolare in santissima pace.

E cosa c’entra l’allattamento?

Mi sono documentata. Praticamente essendo contenitivo, quando di notte dovrò svegliarmi per allattare Coso, potrò mettermelo a fianco, riparato dal cuscino stesso, in modo tale che Fidanzato Claudio non ci rotoli addosso facendoci sprofondare nel materasso. Non ho trovato immagini esplicative, volevo farvi una diapositiva usando una gatta ma sto andando al pronto soccorso per mettermi 45 punti di sutura in faccia.

Altri usi

Un cuscino a U è utile per tutti i momenti della giornata. Io in questo periodo sto lavorando da casa perché necessito di assoluto riposo per alcune banalissime problematiche che si stanno già risolvendo; per questo spesso avverto mal di schiena e crampi dovuti al mio stare sempre seduta al pc. Il cuscino a U mi aiuta perché essendo provvisto di “braccia” ed essendo molto “direzionabile”, si può modellare secondo necessità trovando sollievo in qualsiasi posizione si cerchi di metterlo.

Benissimo, credo di avervi detto tutto quello che può tornarvi utile per trovare un modo comodo per affrontare la notte. Purtroppo per risolvere l’insonnia quella vera non ho ancora trovato grandi rimedi. Quando gli ormoni pompano nelle casse non c’è molto da fare se non provare con la meditazione, le tisane calde, Netflix, le parole crociate, le pecorelle smarrite e una gran dose di sesso soddisfacente (quando, ahimè è possibile farlo). Il cuscino a U, comunque, a me ha risolto il problema della scomodità e del continuo rigirarmi nel letto alla ricerca di una posizione un po’ meno scomoda delle altre.

Se avete domande, qui sotto è il posto giusto! Condividete le informazioni con le vostre amiche insonni! Probabilmente questo cuscino va bene anche per chi non ha alcuna intenzione di riprodursi ma che non riesce a dormire decentemente la notte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...