Shampora: la mia recensione, finalmente!

Finalmente ho provato il mio cofanetto Shampora personalizzato e visto che mi sono trovata abbastanza bene ho deciso di parlarvene. Mettiamo in chiaro subito delle cose: 

  1. Shampora non fa miracoli, i miei capelli sono alla frutta dopo la permanente e la decolorazione, quindi non potevo aspettarmi la Madonna di Lourdes. 
  2. Shampora, rispetto ai prodotti da supermercato, ha un costo elevato. Shampoo & balsamo hanno un costo complessivo di 37€. Non sono acquistabili separatamente e non è possibile fare il refill. 
  3. Shampora non è particoarmente ecosostenibile, i contenitori sono in plastica e come già accennato non è possibile richiederne il riempimento. Finito il prodotto si elimina anche il contenitore. Bene, ma non benissimo. 

Shampora è personalizzato?

O almeno è così che viene venduto, non avendo in casa macchinari per l’analisi della composizione non resta che fidarmi di quanto mi racconta il sito internet. Per creare il prodotto in base alle proprie esigenze è sufficiente compilare il form pensato come un simpatico questionario a risposta multipla. Cliccate qui per provare: https://www.shampora.com/consulenza/start. Il procedimento è molto divertente è il dettaglio delle domande lascia immaginare quanto il prodotto possa essere effettivamente creato “su misura”. Per quanto mi riguarda, questo primo passaggio, è divertente e super accattivante: mi sono convinta facilmente una volta arrivata al carrello. Al termine del processo, infatti, si riesce tranquillamente a dare una giustificazione ai 37€ richiesti.

Shampora shampoo

Shampora è senza parabeni? 

Confermo: Shampora è senza parabeni, senza solfati e non viene testato sugli animali. La maggior parte degli ingredienti utilizzati per la creazione del prodotto sono componenti di origine vegetale. In ogni caso, al termine del form di cui vi parlavo sopra, vi sarà restituito un dettaglio di tutti i componenti utilizzati con una descrizione abbastanza precisa degli stessi.  Ho letto sul sito che a breve riceveranno anche una certificazione Bio. Stiamo ad aspettare fiduciosi, ovviamente. 

Shampora funziona?

Sì, Shampora funziona. Dopo due settimane di utilizzo posso dirvi che i miei capelli stanno migliorando (soprattutto le punte che erano letteralmente martoriate) e che invece di lavarli ogni giorno ora posso tranquillamente lavarli ogni 2 giorni. I risultati non si vedono al primo lavaggio, ovviamente, ma dopo un paio di settimane sì. Non scoraggiatevi e lasciate che i vostri capelli si “abituino” e traggano man mano beneficio. Come vi dicevo prima, per i miei capelli ci vorrebbe la Madonna di Lourdes perché li ho davvero trattati malissimo, forse per qualcuno di più disciplinato i miglioramenti dovuti a Shampora si vedranno in tempi più rapidi.  Per ora ho notato una maggiore morbidezza e un maggior volume, quanto alla brillantezza non posso parlare perché – essendo incinta – probabilmente gli ormoni sono una concausa. 

Shampora ha un buon profumo?

Sì e lo puoi scegliere. Il ho selezionato la fragranza dolce e devo dire che ho ottenuto un fantastico profumo di mandorle. Io lo adoro, sono innamorata persa dell’odore delle mandorle. Comunque si può scegliere anche una profumazione agrumata oppure neutro.

Punti migliorabili:

  • Sarebbe carino scegliere il formato della confezione, decisamente. Purtroppo per ora non è possibile cambiarlo, quindi 240 ml per lo shampoo e uguale per il balsamo.
  • Sarebbe carino implementare un servizio di refill in modo tale da rendere tutto il meccanismo più ecosostenibile. 
  • Manca la possibilità di ordinare solo lo shampoo o solo il balsamo, normalmente non mi finiscono MAI contemporaneamente e credo che come me ci siano altre persone. 

Nel complesso, come già vi avevo detto in principio, il prodotto mi è piaciuto e sicuramente continuerò a utilizzarlo. Ho notato che non peggiora la mia psoriasi come altri prodotti, questo si deve sicuramente alla quasi completa assenza di agenti schiumogeni e quindi aggressivi.  Ho deciso di parlarvene proprio perché per me è una svolta, un piccolo passo verso il sogno di una chioma di nuovo sana e splendente. Mannaggia a me e al giorno che m’è venuto in mente di decolorare dopo una permanente. 

Annunci

2 risposte a "Shampora: la mia recensione, finalmente!"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...